mercoledì 27 maggio 2015

Mini artisti crescono

MINI ARTISTI CRESCONO

Esperienze di laboratorio a scuola


Quest’anno abbiamo avuto la possibilità di fare “un sacco” di laboratori, per le seconde   e in questo articolo vi racconteremo secondo le nostre esperienze in tre laboratori artistici e creativi a cui abbiamo partecipato ... ma per ora basta così  perché abbiamo già anticipato troppo…
I laboratori sono...mistero!!!!!!

ALFREDO: Yoooo zii come va ? Che ci diceste se vi  mostreremmo alcuni laboratori della scuola? Sì lo so che sembra barboso ma, prima provate a leggerli!!!
Io e i miei compagni del gruppo ci siamo divisi in tre gruppi:
Solange si è divisa nel gruppo pasta fimo;
Eli si è divisa nel gruppo di cucito;
E io nel gruppo delle bottiglie.
Ciao sono ancora io, il top del top, la star, il mito, la leggenda: Alfredo Fortis, no scherzo! Allora partiamo, la prima cosa che dovete fare parte da casa perché dovete portare delle bottiglie ( possibilmente colorate ) per poter lavorare, se no non fate un cavolfiore!
Poi arrivati a scuola, ovviamente, entrate nell’aula, ovviamente, vi sedete, ovviamente, iniziate a tagliare le bottiglie a forma di cerchio per poi farle a forme di fiore con le bottiglie colorate e con le bottiglie verdi ( che non ce ne saranno molte perché alcuni non hanno sbatti di portarle ) le foglie. A un certo punto, quando tutti avranno finito, vi daranno una candela accesa che servirà a rendere “ pieghevoli ” i pezzi di plastica per poterli  usare meglio per poi attaccarli su un bastone, ino, per formare il fiore. Ciao raga ci vediamo alla prossima, yo fate i bravi ne mi raccomando, ciao ziiiiiiii !!!
Fiori di plastica

ELISABETTA: Vi voglio raccontare secondo le mie esperienze e le esperienze dei mie compagni  dei fantastici laboratori!!!! Veli descriveremo secondo i nostri punti di vista: secondo Alfredo,io e Solange. Non sarà noioso anzi sarà divertentissimo promesso parola di Eli.
In questo laboratorio si fanno un sacco di cose divertenti, noi abbiamo fatto delle presine (pattine per chi è abituato a dirlo così) dei cuscini e, visto che dicevano che “ero portata” mi hanno fatto realizzare anche un porta torte, un grembiule e una borsa.
Abbiamo usato ago, filo e vere macchine da cucire elettriche! Ci si diverte molto perché le signore che c’erano lì alcune volte ti facevano morire dal ridere. Potevamo scegliere le stoffe da un’enorme scatola “piena zeppa” ed era bellissimo assolutamente da provare! Lo consiglio a tutti!
Ago e filo

SOLANGE: Ogni anno alcune mamme della scuola T. Tasso di Zanica si offrono volontarie per organizzare insieme ai professori vari laboratori da far fare agli studenti, i quali a turno si suddividono in: Lab. Pasta sintetica, Lab. Riciclart
Lab. Cucito, Lab. Sassiart
PASTA FIMO:
La pasta fimo è una pasta sintetica facilmente modellabile e termoindurente, utilizzabile per la creazione di piccoli oggetti.
La sua consistenza la rende adatta ad essere trasformata in oggetti rotondi, in fogli sottili o tagliata a strisce con un coltello. Non secca all'aria ma può essere indurita cuocendola in un comune forno.
In questo laboratorio ci si diverte a creare simpatici animaletti, personaggi o qualunque cosa si voglia con colori strabilianti e forme strane, in modo da rendere unica una creazione dall’altra. Mentre creiamo ciò che la nostra fantasia comanda, le mamme e i prof ci insegnano tecniche semplici da imparare e facili da applicare, in modo da rendere il lavoro facile e soddisfacente.
Le nostre creazioni però vengono tenute a scuola per valutarle e venderle ai mercatini che la scuola fa per raccogliere fondi che poi saranno usati per migliorare l’istituto.
Animaletti in pasta fimo
 LABORATORIO DI MURALES:
Il laboratorio di murales è uno dei più divertenti che la scuola organizza. Si fa nell’orario interscolastico e si svolge solitamente di lunedì. All’inizio si decide dove realizzare il murales, dopodiché si stabilisce un tema e si disegna su fogli di carta tutto ciò che possiamo immaginare e che abbia un legame con il tema prescelto.
 I primi lunedì si disegna e ci si crea un’idea di quello che sarà il prodotto finale, gli altri lunedì si disegna sul muro e si dipinge, delle volte servono però dei lunedì supplementari, dove dei ragazzi di terza media finiscono il lavoro che non si è potuto finire in precedenza. Alla fine viene sempre un lavoro strepitoso!!! Un vero capolavoro!
Il laboratorio di murales è uno dei più divertenti che la scuola organizza. Si fa nell’orario extrascolastico e si svolge solitamente di lunedì. All’inizio si decide dove realizzare il murales, dopodiché si stabilisce un tema e si disegna su fogli di carta tutto ciò che possiamo immaginare e che abbia un legame con il tema prescelto.
I primi lunedì si disegna e ci si crea un’idea di quello che sarà il prodotto finale, gli altri lunedì si disegna sul muro e si dipinge, delle volte servono però dei lunedì supplementari, dove dei ragazzi di terza media finiscono il lavoro che non si è potuto finire in precedenza. Alla fine viene sempre un lavoro strepitoso!!! Un vero capolavoro!
Murales non realizzato da noi


Realizzato dal gruppo Best Scoop, Solange, Elisabetta e Alfredo.







24 commenti:

  1. Camo Ulpolocci27 maggio 2015 11:13

    Bello l'articolo, però non mi piace la parte di Alfredo!!!!!! ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto peccato che si fa fatica a leggerlo perché il carattere è troppo piccolo.

      Elimina
  2. Licia Telconello2 giugno 2015 11:09

    Bello l'articolo, mi è piaciuto molto soprattutto la parte sul laboratorio AGO E FILO :-) :-)
    P.S. La parte sul murales l'avete scritta doppia

    RispondiElimina
  3. se i gatti vedessero i gomitoli entrerebbero nel conputer all'istante senza penserci neanche un attimo

    RispondiElimina
  4. Molto interessante, peccato aver poco tempo disponibile per fare alcuni lavoretti.

    RispondiElimina
  5. vi faccio i miei complimenti avete superato il vero expo . vi auguro una buona vacanza e un meritato riposo ps. forza barca

    RispondiElimina
  6. Gigi Locatelli6 giugno 2015 02:00

    L'arte non spiega il mondo, ma il mondo non può fare a meno dell'arte
    Bravi !!!

    RispondiElimina
  7. io non vivo senza nutella!

    RispondiElimina
  8. siete stati bravissimi
    Lori

    RispondiElimina
  9. sono belli i fiori di plastica e mi piace stare qui

    RispondiElimina
  10. molto interessante

    RispondiElimina
  11. ho trovato meraviglioso l'accoglienza dei nostri ragazzi. la gioia con cui hanno espresso e spiegato i loro laboratori.

    RispondiElimina
  12. forte la torta!!!!! è stupenda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. uau!!!!!!!!

      Elimina
  13. Simona Vajana6 giugno 2015 02:20

    L'esperienza dei laboratori l'ho trovata molto interessante e divertente ...da parte di un'insegnante!.....Siete stati tutti molto bravi e creativi. Complimenti! Simona Vajana

    RispondiElimina
  14. Bravi ragazzi, avete fatto un buon lavoro!

    RispondiElimina
  15. Cari ragazzi complimenti per il vostro impegno e la vostra creatività, ammiro la vostra energia, capacità e forza. Continuate così!!! Un abbraccio a tutti e trascorrete un'estate spensierata e meravigliosa!!

    RispondiElimina
  16. Siete stati bravissimi andate avanti cosi'!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela Ondrimiso6 giugno 2015 02:27

      Grazie mille!!!!! :-) :-D

      Elimina
  17. torta magnifica!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Complimenti Alleriam bellissimo discorso

    RispondiElimina
  19. Siete stati bravissimi. Spero vi siate divertiti e siate contenti del lavoro finale.
    BRAVISSIMI!!!!!

    RispondiElimina
  20. si simo molto contenti Erisede e ti saluto!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina